Pensioni, Cgil: "Sull'Ape il governo si rimangia la parola"

La riforma sull'anticipo pensionistico prende il via. Scatterà dal 1° maggio 2017. Per lasciare il lavoro serviranno 35 anni di contributi e 30 invece per chi è disoccupato. Franco Grilli - Ven, 14/10/2016 - 11:07. commenta ... Fonte: il Giornale il Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....