Coronavirus in Toscana: 10.904 nuovi casi, 1.454 ricoverati, 26 deceduti di cui 2 a Siena

SienaFree.it INTERNO

Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

I ricoverati sono(21 in meno rispetto a ieri), di cuiin terapia intensiva (1 in meno).

Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (299,2 x100.000), Prato (262,4 x100.000) e Firenze (255,5 x100.000), il più basso a Grosseto (119,4 x100.000)

I nuovi casi sono l'1,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. (SienaFree.it)

Se ne è parlato anche su altri media

10.904 positivi, a Livorno i casi totali sono 1.087 di cui 577 casi in città e 510 in provincia. I nuovi casi registrati in Toscana sono 10.904 su 66.311 test di cui 20.143 tamponi molecolari e 46.168 test rapidi. (Livorno Press)

In Toscana sono 5.603 nuovi positivi al covid-19. Vaccini attualmente somministrati: 7.981.747“. I dati suddivisi per province:. I dati suddivisi per comune: (PISA 2.0)

Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (299,2 x100.000), Prato (262,4 x100.000) e Firenze (255,5 x100.000), il più basso a Grosseto (119,4 x100.000) Oggi si registrano 26 nuovi decessi: 13 uomini e 13 donne con un'età media di 83,5 anni. (Il sito di Firenze)

È possibile modificare le impostazioni in qualsiasi momento, compreso il ritiro del consenso, utilizzando i pulsanti della Cookie Policy o cliccando sul pulsante di gestione del consenso nella parte inferiore dello schermo Clicca qui sotto per acconsentire a quanto sopra o per fare scelte dettagliate. (Firenze Post)

I ricoverati sono 1.454 (21 in meno rispetto a ieri), di cui 121 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registrano 26 nuovi decessi: 13 uomini e 13 donne con un'età media di 83,5 anni. (Toscana Notizie)

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.454 (21 in meno rispetto a ieri, meno 1,4%), 121 in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri, meno 0,8%). (Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr