Calati i contagi giornalieri e i ricoveri Covid in Valle

Valledaostaglocal.it INTERNO

Non ci sono stati decessi, pertanto il totale delle vittime resta 419.

Dopo il picco di ieri, con 63 casi positivi rilevati su 214 persone sottoposte a tampone, è bruscamente calato il trend dei contagi Covid nella nostra regione.

E' quanto emerge dal bollettino quotidiano della Regione Valle d'Aosta sulla base dei dati diffusi dall'Usl.

Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 28 positivi a fronte di 240 test. (Valledaostaglocal.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Sono 277.086 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. (Napoli Magazine)

Di queste, 32 si trovano nel reparto covid e 8 in Terapia Intensiva, a cui si aggiungono altri pazienti non Covid nelle camere risveglio delle sale operatorie Sono 432 le persone positive al virus Sars-Cov2 in isolamento al proprio domicilio e 49.702 i tamponi totali eseguiti. (il Resto del Carlino)

Continua ad aumentare anche il numero dei ricoverati: sono 423 in più quelli in area medica, mentre aumentano di 61 unità i posti letto occupati in terapia intensiva, per via di 232 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. (Zazoom Blog)

Per iscriversi è necessario compilare, entro il 22 marzo, il modulo presente sul sito Internet antoniano. Luis Antonio Tagle, prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli, e il giornalista Aldo Cazzullo. (Servizio Informazione Religiosa)

E' quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Gli Usa restano il paese con il maggior numero di morti (541.914), seguiti dal Brasile (292.752) e dal Messico (197.827) (Giornale di Puglia)

I decessi provocati dal coronavirus a livello globale hanno superato quota 2,7 milioni. Secondo l’università americana dall’inizio della pandemia il virus ha ucciso nel mondo almeno 2.709.821 persone. (OggiNotizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr