Benzina sporca, motore in tilt e ferie rovinate: aumentano i casi. Cosa fare?

Benzina sporca, motore in tilt e ferie rovinate: aumentano i casi. Cosa fare?
La Repubblica ECONOMIA

Si avvicinano le vacanze, i lunghi viaggi per raggiungere le mete agognate, e torna anche il pensiero delle "benzine sporche", che provocano danni ai motori.

Nelle officine della città si registra una presenza costante di casi, per qualcuno addirittura in aumento con la presenza sulla strada di automobili più delicate rispetto a quelle di un tempo

(La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

Come risparmiare carburante. Se vogliamo risparmiare sul nostro carburante ci sono tanti comportamenti che dobbiamo adottare. Cerchiamo di tenere i finestrini chiusi, perché questo aumenta l’attrito e quindi l’aria fa resistenza contro la macchina. (Proiezioni di Borsa)

Da parte sua, il gestore dell’impianto dovrà provare l’assenza di una colpa a lui imputabile, oppure di cause di forza maggiore. Andrea Tartaglia @andrea_tarta. Può capitare di fare rifornimento all’auto o alla moto e di ritrovarsi nel serbatoio carburante sporco con conseguenze pesanti sul motore. (La Gazzetta dello Sport)

Benzina: prezzi sempre più alti

Nella crisi delle materie prime sono stati coinvolti anche i carburanti che, a fronte di una minore produzione, hanno aumentato di molto il costo di benzina e diesel. Tuttora sono 5,8 milioni i barili bloccati, ma che dovrebbero essere immessi nuovamente sul mercato entro la fine del 2022 (I-Dome.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr