Disastro Alitalia, 13 miliardi di euro e quarant’anni di guai per mandare a casa 7mila persone

Disastro Alitalia, 13 miliardi di euro e quarant’anni di guai per mandare a casa 7mila persone
Approfondimenti:
Fanpage.it ECONOMIA

13 miliardi di euro, già: tenete a mente pure questa, di cifra.

Oppure (da sinistra), che sono stati cancellati 7356 posti di lavoro nonostante siano stati buttati via 13 miliardi di euro dal 1974 a oggi, sei dei quali negli ultimi sette anni.

E dire che potevamo venderla, Alitalia, quando c’era qualcuno che ancora ce l’avrebbe comprata.

E chiedere soprattutto a Silvio Berlusconi, che impostò tutta la campagna elettorale del 2008 sul salvataggio dell’italianità della compagnia di bandiera, come se senza Alitalia la nostra economia sarebbe andata a rotoli

Perché è il costo del carrozzone Alitalia che è gravato sulle spalle del bilancio pubblico e delle tasse e del debito pubblico che lo sostengono. (Fanpage.it)

Su altri media

Giovedì 14 settembre si chiude ufficialmente l'era di Alitalia. ettantacinque anni di storia, quattro cambi di denominazione, e un fiume di denaro pubblico ad assicurarne l'operatività. (La Repubblica)

La nascita di Alitalia. Fondata nel 1946 con il nome di Aerolinee Italiane Internazionali, un anno dopo è decollato il primo volo Alitalia. Le divise delle hostess Alitalia. (SiViaggia)

Alitalia addio, quanto è costata ad ogni italiano

Abbiamo detto: finisce la storia di Alitalia. Così, si potrà assistere a un paradosso: la flotta di Ita resterà contrassegnata dal marchio Alitalia, in attesa di una definizione sul brand e/o in attesa di una nuova livrea. (ilGiornale.it)

E’ 2 maggio del 2017 che Alitalia Sai viene messa in amministrazione straordinaria sotto il governo Gentiloni ricevendo un prestito di 900 milioni di euro in due tranche. Da Alitalia ad Ita: cosa è successo negli anni. (Wall Street Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr