Militem Ferox, la prova: dura e pura, ma con stile da vendere

La Stampa ECONOMIA

La base di partenza è una Jeep Wrangler JL Unlimited, che arriva via nave dagli Stati Uniti, già allestita con le specifiche richieste da Militem.

Differenziale centrale e anteriore bloccabili. Pregi: comportamento in fuoristrada, stile, accessori, sound. Difetti: prezzo d'acquisto, comfort. Produzione: Erba, Italia - Toledo, Ohio. Prezzi: la gamma della Militem Ferox parte da 94.850 euro

Militem è un brand molto giovane - non ha ancora compiuto cinque anni - e dedicato alle lavorazioni artigianali, alla produzione in piccola serie. (La Stampa)

Su altri giornali

Nuovo Jeep Commander, uno degli ultimi prototipi. Il nuovo SUV a tre file sorgerà sulla piattaforma Small Wide 4×4. Il nuovo Jeep Meridian sorgerà sulla piattaforma Small Wide 4×4 di FCA, che è stata modificata per ospitare un passo più lungo. (ClubAlfa.it)

Siamo stati anche in Lombardia, sul Passo dello Spluga e del Maniva, in compagnia delle Jeep Superchief e Grand Cherokee 5.9 Limited Concludiamo con due straordinarie “youngtimer”, la Jeep Wrangler YJ del 1992 di Francesco Sernaglia e la poderosa Grand Cherokee 5.9 Limited di Andrea Bellomo. (Ruoteclassiche)

Un fuoristrada compatto con una trazione del genere al momento manca e la sola presenza dell’endotermico Suzuki Jimny potrebbe consentire alla futura baby Jeep EV di erodere quote e clientela proprio alla 4×4 compatta del marchio giapponese. (FormulaPassion.it)

Le capacità 4x4 Trail Rated della Jeep Wrangler sono assicurate dalla sigillatura ermetica e waterproof del pacco batterie e dell’elettronica che consente il funzionamento perfetto anche nelle condizioni più difficili. (Automobilismo.it)

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI Jim Morrison, capo di Jeep. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr