Ennio Doris, il “medico del risparmio”

Ennio Doris, il “medico del risparmio”
Tempi.it INTERNO

Tornato a casa ero triste: mi avevano detto che noi eravamo i medici del risparmio.

È morto questa notte Ennio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum.

«Appena diplomato – racconta Doris – volevo lavorare in banca e far carriera in quell’ambito, ho avuto anche un’esperienza di direzione generale nel settore metalmeccanico nel 1968.

Dopo trent’anni, Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum Spa, ripercorre con tempi. (Tempi.it)

La notizia riportata su altre testate

Ad annunciare la scomparsa dell'imprenditore sono stati la moglie Lina Tombolato e i figli Sara e Massimo. Nato il 3 luglio del 1940 a Tombolo, in provincia di Padova, per oltre quarant’anni Doris è stato tra i protagonisti della grande finanza italiana. (LiberoQuotidiano.it)

Finanza in lutto: Beppe Ghisolfi ricorda Ennio Doris, il "banchiere galantuomo"

La sua autobiografia, che evidenzia l'aspetto umano accanto a quello imprenditoriale e manageriale, rientra fra le 35 coordinate e pubblicate da Beppe Ghisolfi nel proprio best seller dal titolo "Banchieri" (edizioni Aragno), uscito nelle librerie per la prima volta nel 2018 e di cui fu pubblicato il 20 dicembre scorso il link del capitolo relativo a Ennio Doris (TargatoCn.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr