Hyundai Tucson 1.6 T-GDI HEV eXcellence: la prova di redazione

Hyundai Tucson 1.6 T-GDI HEV eXcellence: la prova di redazione
Autoblog ECONOMIA

Dietro sembra una coupé a ruote alte ed anche da questa prospettiva le fonti luminose diventano protagoniste.

Ne deriva una guida fluida, ma all’occorrenza anche brillante, al punto che in alcune circostanze sono rimasto sorpreso dalla sua verve dinamica.

Niente male davvero, soprattutto per un’auto dal prezzo di 37.550 euro, anche se bisogna ammettere che la variante eXcellence della nostra prova, forte di qualche integrazione, arriva a sfiorare i 43.000 euro

Ma c’è un altro aspetto che colpisce di questa vettura, e riguarda l’attenzione per la sicurezza. (Autoblog)

La notizia riportata su altri media

Ancora oggi infatti la gamma di vetture ad alte prestazioni firmate Hyundai è parte integrante dell’offerta del marchio a livello globale: i30 N, i20 N, i30 Fastback N e Kona N sono i modelli che Hyundai propone nella versione più performante, e rappresentano rispettivamente due hot hatch, una fastback e un SUV. (FormulaPassion.it)

Il grande Suv presenta un profilo filante, ma con passaruota evidenti e uno stile che punta a farsi riconoscere La Casa coreana in un filmato prefigura l’espansione della gamma a batteria a breve termine. (Auto.it)

Hyundai pensa a piccole elettriche su piattaforma E-GMP

In generale la guida della Hyundai Bayon è agile e piacevole ed è un’auto che infonde sicurezza Diciamo maggiore verve non guasterebbe sebbene parliamoci chiaro, Hyundai Bayon è chiaramente destinata alla città e non a percorsi “off-road”. (Alla Guida)

Ma quando potrebbero arrivare queste "piccole" elettriche del marchio Hyundai? Visto che il costruttore utilizza i numeri per identificare le dimensioni delle sue nuove elettriche, questi veicoli potrebbero chiamarsi IONIQ 2, IONIQ 3 o IONIQ 4. (HDmotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr