Il nuovo allarme di Bill Gates: “Dopo il Covid un’altra pandemia più letale”

QuiFinanza INTERNO

Come spesso accade quando si parla della pandemia, torna a far parlare di sé Bill Gates, che aveva, in tempi non sospetti, annunciato che saremmo stati colpiti da gravi forme pandemiche negli anni a venire.

La nuova profezia di Bill Gates. Ora, Bill Gates ha lanciato un avvertimento su prossime pandemie che arriveranno, molto peggiori e più letali del Covid, invitando i governi a contribuire con miliardi di dollari per prepararsi alla prossima epidemia globale. (QuiFinanza)

Ne parlano anche altri giornali

Eccola l’altra cosa che stando al caldo abbiamo dimenticato: che dobbiamo fare un tetto più resistente come sta facendo Bill Gates e metterci sotto anche gli altri Senza ricevuta di Ritorno. (AlessioPorcu.it)

Sulla base di cosa Ricciardi si esprime in modo tanto sicuro sulle capacità di previsione di Bill Gates? Così Ricciardi nel merito a Radio 24: “Bill Gates ci ha sempre preso, è dal 2013 che avverte, l’ha fatto in uno speech Ted, la sua copertina su Time dice esattamente questo, aveva predetto una pandemia. (Il Primato Nazionale)

Credevano di investire in oro: evaporati i soldi dei risparmiatori. Walter Ricciardi: “Ascoltate Bill Gates”. All’interno infatti, del programma 24 Mattino, su Radio 24, ha proferito parola Walter Ricciardi, nome che molto probabilmente negli scorsi mesi, ci siamo abituati ad ascoltare alla radio o in tv. (ContoCorrenteOnline.it)

E c'è poi il rischio di fughe accidentali di virus (potrebbe essere il caso del Covid 19). A questo proposito, secondo le ricostruzioni giornalistiche, Gates ha affermato che il prossimo virus potrebbe essere più letale e più contagioso del Covid. (LiberoQuotidiano.it)

"Nella mia personale lista di obiettivi voglio aggiungere quella di far sì che il mondo sia preparato alla prossima pandemia". Per raggiungere entro i prossimi otto anni gli "Obiettivi di sviluppo sostenibile" dell'Agenda 2030 bisogna, dunque, prepararsi alla prossima pandemia globale (Napoli Magazine)

Ma proviamo a fare un’ipotesi su un prossimo possibile virus, che potrebbe essere un nuovo coronavirus o altro. Non perde occasione per dirlo, attenzione al prossimo virus perché sarà più letale oltre che più contagioso e manco a dirlo, inevitabile. (Critica Scientifica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr