L'Atalanta non si fa distrarre dal Real: 4-2 al Napoli e 3° posto

L'Atalanta non si fa distrarre dal Real: 4-2 al Napoli e 3° posto
La Gazzetta dello Sport SPORT

Altri sei minuti e Muriel slalomeggia grazie anche a un rimpallo favorevole e serve Zapata che vede l’inserimento di Gosens: 2-1, ma il Napoli non si arrende.

Grande protagonista Muriel, che al 7’ inizia il suo show con un cross disegnato per la testa di Zapata.

PRIMO TEMPO — Gattuso sceglie il 4-2-3-1, con Zielinski che gioca alle spalle di Osimhen e la coppia Fabian Ruiz-Bakayoko davanti alla difesa. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri giornali

Il centravanti azzurro ha sattuto violentemente la testa dopo un contrasto con Romero, uscendo in barella dopo aver perso i sensi. Grande paura tra i giocatori in campo (anche i nerazzurri dell'Atalanta parevano molto turbati), che hanno ripreso a giocare gli ultimi minuti di gara (CalcioNapoli24)

Atalanta-Napoli, paura per Osimhen. Trasportato in ospedale, trauma cranico Dopo uno scontro con Romero, l’attaccante napoletano è caduto e ha picchiato violentemente il capo a terra, perdendo i sensi per qualche secondo. (L'Eco di Bergamo)

Batte la testa e perde i sensi: paura per l'attaccante del Napoli Osimhen

Siamo in finale di Coppa Italia e oggi abbiamo fatto una grandissima prestazione. Testa al Rel Madrid: "E' la partita più importante della mia carriera, la sto aspettando con la speranza di fare un’altra grande prestazione e se giochiamo come oggi la possiamo fare” (Tutto Napoli)

Altre informazioni non trapelano, ma da quanto si apprende il giocatore avrebbe ripreso i sensi durante il trasporto in ambulanza. Il match è terminato 4-2 per la formazione di casa (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr