Agricoltura, prorogata al 31 luglio la scadenza dei permessi di soggiorno di aprile

Agricoltura, prorogata al 31 luglio la scadenza dei permessi di soggiorno di aprile
WineNews ECONOMIA

A livello nazionale, ricorda la Coldiretti, viene ottenuto da mani straniere più di un quarto del made in Italy a tavola, con 368.000 lavoratori provenienti da ben 155 Paesi

Un provvedimento, questo, che secondo le diverse stime delle organizzazioni di filiera, riguarda dai 30.000 ai 50.000 lavoratori stranieri impegnati nelle aziende agricole e negli allevamenti italiani.

Una piccola buona notizia per l’agricoltura italiana: come richiesto da diverse organizzazioni agricole, come Confagricoltura, Cia Agricoltori e Coldiretti, il Consiglio dei Ministri di ieri ha dato il via libera alla proroga dei permessi di soggiorno in scadenza oggi, che saranno validi, invece, fino al 31 luglio. (WineNews)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Roma, 30 aprile 2021 – Nel decreto legge che introduce disposizioni urgenti in materia di termini legislativi approvato il 29 aprile dal Consiglio dei Ministri c’è una nuova proroga per i permessi di soggiorno: la validità viene spostata a fine di luglio 2021. (Stranieri in Italia)

“La proroga al 31 luglio dei permessi di soggiorno in scadenza per i circa 30mila lavoratori extracomunitari regolari, giunti con i passati Decreti flussi, rappresenta un importante sostegno per le imprese agricole che, a causa del Covid-19, denunciano la mancanza di manodopera stagionale. (Myfruit.it)

Nuovo decreto Proroghe: permessi soggiorno,esame consulenti del lavoro, lavoro agile

In questo lasso di tempo, gli interessati possono presentare istanza di rinnovo In particolare:. I documenti di identità: prorogata dal 30 aprile al 30 settembre 2021 la validità di quelli con scadenza entro il 31 gennaio 2020. (Gli Stranieri, news immigrazione)

Vediamo di seguito la sintesi delle principali novità, come da comunicato della Presidenza del Consiglio, in attesa della pubblicazione del testo:. Ti invieremo la gratuitamente la nostra famosa rassegna fiscale, e ogni tanto ti segnaleremo e-book, software e circolari che potrebbero interessarti. (Fiscoetasse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr