MotoGP, Barcellona: Oliveira riporta alla vittoria la KTM

Motorsport.com Italia SPORT

Invece a festa festa è stato proprio Miguel Oliveira, autore di una gara davvero strepitosa, e capace così di andare a centrare la sua terza vittoria in carriera in MotoGP.

Poi è stato la volta di Aleix Espargaro, protagonista con la sua Aprilia nella prima fase, ma tradito dalla scelta azzardata della gomma soft al posteriore

Per il francese è stato inevitabile rallentare e cedere quindi la seconda posizione a Zarco (Motorsport.com Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Zarco (Ducati Pramac), secondo al GP di Catalogna Alex Farinelli. Gara spettacolare sul circuito di Barcellona, settima tappa del Mondiale 2021 di MotoGp. Da applausi la prestazione di Johann Zarco, secondo su Ducati Pramac (di cui Yahoo è main sponsor) e di Jack Miller (terzo con la sua Ducati). (Yahoo Notizie)

Il settimo podio stagionale. Guai per Quartararo. Il leader infatti ha avuto un problema “tecnico” perché a pochi giri dalla fine, mentre era secondo dietro a Oliveira, gli si è aperta la tuta e questo l’ha comprensibilmente rallentato. (inSella)

Poi gli sono stati inflitti altri tre secondi di penalità. La nuova classifica mondiale vede sempre il francese Quartararo al comando con 118 punti, seguito a 101 dal connazionale Johan Zarco, a 90 dall’australiano Jack Miller e a 80 da Francesco Bagnaia (Giornale di Sicilia)

Gli azzurri hanno beneficiato delle tante cadute avvenute in gara, a cominciare da Marc Marquez e Valentino Rossi, scivolati entrambi alla curva 10. #CatalanGP pic.twitter.com/rAjA9NLmeO — MotoGP™ (@MotoGP) June 6, 2021. (Motosprint.it)

Un ritmo impressionante, che ha sorpreso anche il grande favorito Quartararo, che poi ha ceduto anche per altri problemi. Ma per confermarsi campione serve molto di più (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr