Palermo, usavano i documenti di auto da rottamare per riciclare veicoli illeciti

Secondo le indagini, l’organizzazione comprava veicoli da rottamare. Lo scopo era usare la documentazione originale e i contrassegni identificativi per riciclare veicoli identici per tipo e modello. Queste automobili “sostitutive” erano di provenienza illecita. Una volta “messe a nuovo” venivano... Fonte: La Prima Pagina La Prima Pagina
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....