Pubblicità ingannevole: maxi multa a Poltronesofà

Yahoo Notizie ECONOMIA

Oltre al pagamento della sanzione pecuniaria di 1 milione di euro, Poltronesofà dovrà anche pubblicare un estratto del provvedimento sui quotidiani Corriere della Sera e Il Resto del Carlino.

GUARDA ANCHE: Rider, Procura Milano impone a 4 società 60 mila assunzioni

In secondo luogo, la società ha diffuso messaggi in cui l’offerta “48 mesi senza interessi” è stata inizialmente promossa con scadenza al 9 febbraio 2020. (Yahoo Notizie)

Ne parlano anche altri media

Poltronesofà dovrà anche pubblicare un estratto del provvedimento sui quotidiani Corriere della Sera e Il Resto del Carlino. In secondo luogo, la società ha diffuso messaggi in cui l’offerta “48 mesi senza interessi” è stata inizialmente promossa con scadenza al 9 febbraio 2020. (L'HuffPost)

ROMA – Una multa da 1 milione di euro è stata decisa dall’Antitrust per Poltronesofà per campagne pubblicitarie ingannevoli ed omissive sui contenuti delle offerte nel 2020 L’indagine da parte dell’Autorità è stata aperta nei mesi scorsi e si è conclusa con una sanzione importante per l’azienda. (News Mondo)

È quanto si legge in una nota dell' Autorità garante per la concorrenza e il mercato. In secondo luogo, la società ha diffuso messaggi in cui l’offerta 48 mesi senza interessi è stata inizialmente promossa con scadenza al 9 febbraio 2020. (Avvenire)

Poltronesofà multata per 1 milione di euro dall'Antitrust: "Pubblicità ingannevole"

Infine, nel mirino dell'antitrust è finita anche la promozione “25% di sconto + un altro 25% su tutta la collezione”, diffusa a settembre 2020. (Ticinonline)

Oltre al pagamento della multa, Poltronesofà dovrà anche pubblicare un estratto del provvedimento dell’Autorità sui quotidiani Corriere della Sera e Il Resto del Carlino. Un milione di euro di multa. (Fortune Italia)

Il consumatore non deve diventare uno strumento per appianare scadenze contabili, bisogna essere trasparenti nell’offrire “opportunità commerciali”. Il consumatore deve avere il diritto a orientarsi sulla base di questi presupposti, ovvero informazioni chiare e trasparenti, anche quando si tratta di promozioni. (wesud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr