«Agli studenti delle superiori l'invito alla prudenza e al rispetto delle regole»

«Agli studenti delle superiori l'invito alla prudenza e al rispetto delle regole»
Cronache Maceratesi INTERNO

Agli studenti delle superiori rivolgiamo l’invito alla prudenza ed al rispetto delle regole».

Sappiamo come non sia cosa facile ed ecco perché occorre anche un grande senso di responsabilità e la collaborazione da parte di tutti noi.

Un saluto e un appello che il Garante regionale dei diritti, Giancarlo Giulianelli, invia alla vigilia della ripresa delle lezioni.

L’eccezionalità del momento richiede l’attivazione da parte delle autorità competenti di tutti i protocolli necessari per garantire la massima sicurezza. (Cronache Maceratesi)

Ne parlano anche altre fonti

La durata della quarantena è di 14 giorni dall’ultimo contatto, non potrà essere interrotta al decimo giorno con tampone negativo. Nelle scuole in cui il 30% delle classi ha almeno un caso Covid, Ats può valutare la sospensione delle attività in presenza dell’intero plesso (IL GIORNO)

Terminato il suo iter nel mondo della scuola, l’uomo al momento lavora presso il ministero dello Sviluppo economico. Lo studente non fu mai espulso. (Scuolainforma)

Il M5S presenta una mozione Di. Il Movimento Cinque Stelle spinge per riportare in presenza tutti gli studenti e ha presentato una mozione al Governo che verrà discussa e votata domani, martedì 6 aprile. (Orizzonte Scuola)

Scuola, stop a rientro in presenza da alcuni sindaci casertani e irpini

Riapertura scuole, Pregliasco: “Con un po’ di attenzione si potrà chiudere l’anno scolastico con tutti gli studenti in presenza” (Di lunedì 5 aprile 2021) Il virologo dell'Università Statale di Milano Pregliasco fa un piccolo passo indietro e ammette che, seppur con molta attenzione, si potrà concludere l'anno scolastico in presenza. (Zazoom Blog)

In quel momento tutti, Comuni Regioni e Governo, diedero le stesse valutazioni, solo qualche voce qua a là volle prendere le distanze contando sul fatto che poi le decisioni corrette e difficili le prendevano altri. (Teletruria.it)

– continua sotto –. In provincia di Caserta, le attività didattiche in presenza sono sospese a Parete (fino al 9 aprile) e ad Alife (fino al 21 aprile). Scuole chiuse anche a Santa Maria la Carità (Napoli) e in altri comuni della provincia di Avellino come Serino, Avella, Santa Lucia di Serino e Montemiletto (PUPIA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr