Iannicelli lancia la provocazione: "Napoli, se batti l'Inter e i nerazzurri calano perché non credere allo scudetto?"

Iannicelli lancia la provocazione: Napoli, se batti l'Inter e i nerazzurri calano perché non credere allo scudetto?
CalcioNapoli24 SPORT

Adesso, augurandoci che l’Inter magari stecchi qualche partita e che Gattuso vinca lo scontro diretto con Conte, mi chiedo: perché non sognare di poter ancora vincere lo scudetto?

Queste le sue parole:. "Io resto convinto che il Napoli, sia per organico che per la stagione particolare, avrebbe dovuto lottare per la vittoria del campionato.

Ultimissime calcio Napoli - Quello delle ultime settimane, è sicuramente un Napoli che entusiasma e fa sognare. (CalcioNapoli24)

Su altre testate

Un obiettivo alla portata di una squadra che ne ha portati a casa 27 degli ultimi 27 disponibili All’Inter mancano 19 punti e poi potrà festeggiare il suo 19° scudetto: alla squadra di Conte bastano 6 vittorie e un pareggio. (Cagliari News 24)

La formazione di Antonio Conte si sta avvicinando a passi da gigante verso il titolo. Alle spalle dei bavaresi, l’Atletico Madrid che viaggia a una media di 2.35 (66 punti in 28 giornate). (SerieANews)

Ai nerazzurri, da qui alla fine del campionato, basteranno infatti sei vittorie e un pareggio nelle ultime dieci partite, a fronte soprattutto dello scontro diretto favorevole contro il Milan, attualmente secondo in classifica. (Fcinternews.it)

L'Inter fa Pasqua, Pasquetta e il resto delle feste: lo Scudetto è cosa fatta

Se anche il Milan dovesse vincerle tutte, con 27 punti arriverebbe a 87, ma sarebbe dietro in virtù del bilancio negativo nei derby. 19 punti per il 19° scudetto (Juventus News 24)

Sarà poi ancora vivo nei ricordi dell’allenatore di Conegliano quel quarto di finale di Champions League che l’aveva fatto tanto sudare Semifinali scudetto pallavolo femminile, Conegliano sulla strada che va verso la finale ritrova le toscane di Scandicci che tanto l’avevano fatta sudare nella gara di andata dei quarti di finale di Champions League. (SuperNews)

Lo Scudetto è cosa fatta, basta aspettare la sarta che provveda a cucirlo sulle maglie ma il sarto salentino ha fatto il suo. Tony Damascelli (Radio Radio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr