Nintendo pretende che non siate parte della Yakuza prima di darvi lavoro

Nintendo pretende che non siate parte della Yakuza prima di darvi lavoro
Multiplayer.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Tra le varie, scopriamo anche un interessante documento di Nintendo.

In questa, Nintendo richiede una conferma che i dipendenti non siano parte della Yakuza o che non la sostengano in alcun modo.

Il contratto Nintendo, più precisamente, parla di "forze anti-sociali".

Dai documenti del processo Epic vs Apple scopriamo anche che Sony richiede compensazioni per il crossplay, conferma il CEO di Epic Games

Il documento chiede quindi conferma del fatto che non si sia membri o non si sostenga in alcun modo membri di organizzazioni criminali. (Multiplayer.it)

Ne parlano anche altre fonti

In maniera simile, una nota confidenziale di Nintendo è trapelata online, con dettagli interessanti riguardo le collaborazioni con partner esterni alla compagnia. (IGN Italia)

Potrebbe interessarti:. Il produttore di Yakuza vorrebbe creare un gioco di Sonic diverso da ogni altro. Chiaramente, all’interno del Giappone, organizzazioni simili sono generalmente identificate come appartenenti o affiliate alla famigerata Yakuza, ma la definizione si allarga dai confini nazionali per raggiungere un senso multiculturale. (NintendOn)

Nintendo non vuole la Yakuza fra i suoi sviluppatori

Insomma il rapporto fra Nintendo e Yakuza non ha grandi margini di miglioramento. Ad esempio in Gintama vari gruppi sono affiliati alla Yakuza, oppure in Tekken il personaggio di Kazuya è un anagramma del nome della gang. (Pokémon Millennium)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr