Coronavirus, 42 nuovi casi e un decesso in Fvg

Coronavirus, 42 nuovi casi e un decesso in Fvg
Il Friuli ECONOMIA

Sono inoltre 1.705 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati dieci casi di contagio (0.59%).

I totalmente guariti sono 93.205, i clinicamente guariti 5.643, mentre quelli in isolamento oggi scendono a 4.633

I decessi complessivamente ammontano a 3.794, con la seguente suddivisione territoriale: 818 a Trieste, 2.008 a Udine, 675 a Pordenone e 293 a Gorizia.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.878 tamponi molecolari sono stati rilevati 32 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,83%. (Il Friuli)

Su altri giornali

Quanto all’andamento della campagna vaccinale, al 9 giugno il 45,5% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino. Secondo la Fondazione Gimbe, in condizioni di bassa circolazione virale i vaccini Astrazeneca e Johnson & Johnson andrebbero riservati solo agli ultracinquantenni (Telefriuli)

ggi in Friuli Venezia Giulia si sono registrati 42 nuovi contagi su totale di 5583 test. Nel dettaglio su 3.878 tamponi molecolari sono stati rilevati 32 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,83%. (Il Piccolo)

I decessi complessivamente ammontano a 3.793, con la seguente suddivisione territoriale: 817 a Trieste, 2.008 a Udine, 675 a Pordenone e 293 a Gorizia. (UdineToday)

Covid, in Fvg 25 nuovi casi e nessun contagio rilevato dai test rapidi

I decessi complessivamente ammontano a 3.794, con la seguente suddivisione territoriale: 818 a Trieste, 2.008 a Udine, 675 a Pordenone e 293 a Gorizia. Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.878 tamponi molecolari sono stati rilevati 32 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,83%. (Telefriuli)

I decessi complessivamente ammontano a 3.794, con la seguente suddivisione territoriale: 818 a Trieste, 2.008 a Udine, 675 a Pordenone e 293 a Gorizia. Giovedì 10 giugno in Friuli Venezia Giulia su 3.878 tamponi molecolari sono stati rilevati 32 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,83%. (Il Messaggero Veneto)

Sono inoltre 1.577 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali non sono stati rilevati casi di contagio. Infine, relativamente agli approfondimenti sui dati odierni, da segnalare la positività di un infermiere dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano isontina (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr