Evergrande manca una scadenza, lo spettro default si avvicina

Ticinonline ECONOMIA

Finora, le autorità, hanno però taciuto sulla situazione di Evergrande

Evergrande ha recentemente promesso di dare la priorità agli investitori interni, effettuando solo pochi giorni fa un pagamento nazionale.

Evergrande, la società immobiliare cinese recentemente sulla bocca di tutti, si è oggi avvicinata ulteriormente alla bancarotta, dopo il mancato pagamento di 83,5 milioni, in interessi, che erano in scadenza ieri. (Ticinonline)

Ne parlano anche altre testate

Oggi sono ancora forti gli strascichi finanziari e psicologici di quella crisi, da cui il paragone con Ceg. Le difficoltà del più grande gruppo cinese del settore immobiliare sono state paragonate al fallimento di Lehman Brothers. (Lavoce.info)

La Cina si starebbe muovendo per tentare di limitare i danni del default di Evergrande, senza impegnarsi a salvarla. Il gruppo cinese Evergrande non può pagare. (Cryptonomist)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr