Libretti postali dormienti chiusi dal 21 giugno: cosa sono, che fare e come recuperare i risparmi

ilmessaggero.it ECONOMIA

Si tratta perlopiù di polizze, assegni, libretti di risparmio e conti non movimentati con un saldo superiore a 100 euro.

COME RECUPERARE I RISPARMI. Nel caso in cui il libretto sia stato però stato estinto, non tutto è perduto.

I clienti con in mano libretti postali sono avvertiti: il 21 giugno saranno estinti tutti i libretti rimasti inutilizzati negli ultimi 10 anni.

Soltanto tra il 2010 e il 2016, ad esempio, sono stati rimborsati 40mila cittadini per quasi 220 milioni di euro

Domenica 22 Maggio 2022, 18:55 - Ultimo aggiornamento: 18:56. (ilmessaggero.it)

Su altri giornali

L’avvocato dell’uomo di Forte dei Marmi coinvolto nella vicenda ha reso noto come lo stesso destino abbia accumunato tanti risparmiatori. Una vicenda di un cliente di Poste Italiane mette in allerta i risparmiatori in relazione ad un “inganno” che potrebbero subire. (InformazioneOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr