Coronavirus, il bollettino di oggi 8 aprile 2021: i nuovi casi covid regione per regione. Ieri 179mila vaccinazioni

Coronavirus, il bollettino di oggi 8 aprile 2021: i nuovi casi covid regione per regione. Ieri 179mila vaccinazioni
Today.it SALUTE

Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri -6 Marche : 490 nuovi casi. : 490 nuovi casi Umbria : 172 nuovi casi e 7 decessi.

Saldo ospedalizzati:-109 Toscana : 1153 nuovi casi. : 1153 nuovi casi Campania : --. : -- Puglia : --. : -- Calabria: --. *Che cosa si può fare in zona rossa.

Resterà in fascia arancione con indice Rt a 0.9 in lieve diminuzione Molise : 24 nuovi casi e 4 decessi

Saldo ospedalizzati: Ti+2, ricoveri -27 Trentino : --. (Today.it)

Ne parlano anche altri media

Gli attualmente positivi sono 544.330, 3.507 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 487 persone affette da Coronavirus per un totale di 112.861 decessi dall'inizio dell'epidemia. (Tutto Napoli)

Sale così a 18 il numero dei positivi, un dato provvisorio. Stamane sono stati effettuati i tamponi molecolari a una classe delle scuole elementari in via Pola. (castelloincantato.it)

In leggero aumento il tasso di positività, al 4,75%. Ancora in discesa il numero delle persone attualmente positive, 3.507 in meno (ieri -7.868): i malati ancora attivi sono ora 544.330 (AGI - Agenzia Italia)

Ctss, nuovo quadro epidemia: ospedali in sofferenza, ma il virus corre meno | estense.com Ferrara

2 Il Ministero della Salute rende noto il bollettino sull'emergenza coronavirus in Italia: sono 17.221 i nuovi casi a fronte di 362.162 tamponi eseguiti, il tasso di positività sale al 4,7% (+0,7% rispetto a ieri). (Calciomercato.com)

Ieri erano stati 13.708. I decessi sono 487, contro il dato-monstre di ieri (627) che però risentiva di alcuni recuperi. (RagusaNews)

Situazione rimane critica, ma si inizia ad intravedere la luce in fondo al tunnel della terza ondata di Covid-19 nel ferrarese. “Abbiamo ricoverato più pazienti e più gravi”, dice Bertarelli citando la rappresentante dell’azienda ospedaliera Paola Bardasi, “e nonostante questo stiamo riducendo posti letto che sono sempre indispensabili prima di farci trovare di nuovo impreparati” (Estense.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr