Green pass, introduco nel dibattito il piacere di una tazza di caffè. Sembra stupido ma non lo è

Green pass, introduco nel dibattito il piacere di una tazza di caffè. Sembra stupido ma non lo è
Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

L’idea che all’ingresso dei bar ci sia qualcuno che verifica il green pass – perché parliamoci chiaro: pensare che questa funzione verrà svolta efficientemente da una macchina è pura fantasia – a me sembra un rallentamento esistenziale.

Altro pensiero che mi è venuto in mente mentre mi avvicinavo al bancone del bar pregustando il mio caffè al volo è stata la natura strettamente europea del green pass. (Il Fatto Quotidiano)

Su altre fonti

Gianlorenzo, sappiamo che hai commissionato a Fabiana questo “blind test” su 15 campioni di bevanda al ginseng per un preciso motivo, potresti illustrarcelo? è certamente più salutare e crea meno disturbi di una bevanda al ginseng. (Beverfood.com)

Per poter preparare una pietanza del genere è necessario acquistare una delle migliori macchine per caffè americano oppure degli appositi filtri. Gli italiani, si sa, sono consumatori cronici di caffè, tuttavia sono in molti quelli che apprezzano anche il caffè americano. (Tom's Hardware Italia)

La storia d'Italia attraverso i suoi antichi locali e caffè

La storia d’Italia è stata fatta nei Caffè Italiani, e proprio di questi luoghi, quasi mistici, Massimo Cerulo, docente di Sociologia dell’Università di Perugia, ha deciso di pubblicare una guida. L’opera è a metà tra un saggio storico e una guida turistica, senza tralasciare la politica, l’estetica e un pizzico di emozione. (Fulldassi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr