"Prigioniera nella seconda casa". L'intervista che fa indignare il web

Prigioniera nella seconda casa. L'intervista che fa indignare il web
ilGiornale.it INTERNO

Poverina Antonella Camerana, spacciata da Repubblica come una villeggiante fuggita dalla Lombardia al fotofinish della zona rossa per rifugiarsi nella sua villa di Portofino, e rivelatasi poi altro.

Astenersi perditempo. Perché mentre Antonella Camerana è travolta dalla tristezza nella sua villa sul mare nella splendida Portofino, milioni di italiani vivono l'ennesimoa casa.

Su Repubblica si sono dimenticati di dire che la triste villeggiante di Portofino, contessa Antonella Carnelli de Micheli Camerana, fa parte della dinastia famigliare azionista di Exor-Fca

Basterebbero i commenti del popolo del web per raccontare una storia che ha dell'incredibile e che da ormai ventiquattr'ore domina la scena social. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altri media

Orrore di Antonello Piroso contro Maurizio Gasparri: uno choc, fino a dove si spinge. Anche a Portofino in realtà… “Sì, me ne sono accorta subito - ha dichiarato la contessa - ma è pur sempre Portofino, c’è il mare e poi la natura”. (Liberoquotidiano.it)

La vera storia dietro l’articolo di Repubblica sulla contessa “prigioniera” a Portofino

Diceva di preferire Portofino in momenti normali, con i bar aperti e gli amici in giro. E si scopre poi che Antonella Camerana non è solo Antonella Camerana ma è Antonella Carnelli de Micheli Camerana, contessa e parte di una dinastia familiare azionista di Exor-Fca. (Rolling Stone Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr