METEO - Un NUBIFRAGIO ha provocato FRANE ed ESONDAZIONI ieri nel TRENTINO-ALTO ADIGE

METEO - Un NUBIFRAGIO ha provocato FRANE ed ESONDAZIONI ieri nel TRENTINO-ALTO ADIGE
Per saperne di più:
Centro Meteo italiano INTERNO

Ingenti quantitativi di pioggia hanno causato esondazioni e frane; tra le aree più colpite c’è la Val di Fassa, Val Pusteria e Val Badia

Nubifragio ha provato frane ed esondazioni ieri nel Trentino-Alto Adige. Come anticipato, i primi forti temporali hanno coinvolto già nella giornata di venerdì 5 agosto parte del nord Italia.

L’anticiclone, in realtà, sta mostrando già i primi segni di indebolimento sul nord Italia, dove nella giornata di ieri si sono verificati già forti temporali e locali nubifragi. (Centro Meteo italiano)

Su altri giornali

Con queste premesse anche il prossimo weekend potrebbe essere caratterizzato da condizioni in prevalenza stabili al Nord e clima piuttosto caldo, salvo un po' di variabilità diurna sulle zone alpine. (3bmeteo)

Temperature in linea con le media stagionali, leggermente inferiori al Sud Ferragosto anomalo, la sentenza di Giuliacci: quale fenomeno si abbatte sull'Italia. Ma da lunedì cambia tutto. (Liberoquotidiano.it)

Nella giornata di domenica i temporali dovrebbero essere distribuiti soprattutto sui rilievi, e sparsi anche in pianura al Nord Italia Le grandinate con chicchi di grosse dimensioni non sono fantascienza, cadono, e danneggiano le la carrozzeria delle auto e possono infrangerne i vetri. (Meteo Giornale)

Meteo cambiamento, caldo estremo sto, temporali intensi in arrivo

Come confermato dalla Protezione Civile Nazionale, le infiltrazioni di aria fresca che già Sabato hanno iniziato ad innescare temporali sul Piemonte e Lombardia e sulle Alpi fino al Triveneto e localmente sull’Emilia, entro Domenica dilagheranno invece su tutta la Valpadana producendo un vistoso peggioramento delle condizioni meteo con temporali, grandine grossa, nubifragi e per la prima volta possiamo annunciare un concreto rischio tornado in linea con le previsioni del CNR che indicano un aumento della frequenza di questi fenomeni sulla Valpadana. (iLMeteo.it)

Dopo il breve periodo di tregua, le tendenze meteo parlano del ritorno del caldo intenso proprio a cavallo del 15 agosto Ma, poco a ovest dell'Italia, troviamo l'altro anticiclone, quello delle Azzorre, che porterà pioggia e fresco proprio durante il Solleone. (Il Vescovado Costa di Amalfi)

Ma infiltrazioni d’aria più fresca ed instabile tendono a favorire lo sviluppo di temporali di calore, per il momento limitati alle aree interne e montuose. Lunedì 8 Agosto: condizioni meteo di instabilità diffusa, con temporali pomeridiani più intensi nelle zone interne del Centro-Sud (Tempo Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr