Avvocato 45enne morto con trombosi dopo vaccino Astrazeneca

Avvocato 45enne morto con trombosi dopo vaccino Astrazeneca
RagusaNews SALUTE

A Pasqua le sue condizioni si sono aggravate ed ha avuto una trombosi che è risultata fatale.

Era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca nelle scorse settimane, e dopo pochi giorni dalla somministrazione del siero ha cominciato ad accusare forti mal di testa.

L’uomo, originario di Tusa, era giunto nel nosocomio messinese la scorsa notte, dopo essersi sentito male.

Messina - Un avvocato Mario Turrisi, di 45 anni è morto al Policlinico di Messina a causa di una emorragia cerebrale. (RagusaNews)

Ne parlano anche altri giornali

Così l'Ausl Irccs di Reggio Emilia ha deciso di anticipare a questa settimana 4mila appuntamenti - previsti dal 12 aprile in poi - per persone della classe di età 75-79 anni. Con i nuovi arrivi in regione di 820mila dosi di vaccini anti-Covid (Pfizer, Moderna e AstraZeneca), a Reggio Emilia sono state fornite 11.990 dosi di vaccino AstraZeneca. (il Resto del Carlino)

AstraZeneca: testato su pochissimi anziani e somministrato solo a chi ne ha più di 60

Diversi Paesi hanno stabilito che il vaccino di AstraZeneca potrà essere somministrato solo a soggetti over 60. Questo in quanto negli studi clinici in fase inerenti il vaccino di Oxford, solo l’8% dei soggetti aveva più di 55 anni mentre gli over 65 erano appena il 4%. (Leggilo.org)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr