MotoGP / Rossi: “Da tempo non vedevo una Ducati così”

MotoGP / Rossi: “Da tempo non vedevo una Ducati così”
Approfondimenti:
FormulaPassion.it SPORT

Il prossimo anno infatti il campione di Tavullia, appeso il casco al chiodo, assisterà all’ingresso del suo team in MotoGP, proprio con una Ducati

Ma lui e la Ducati si stanno meritando gli applausi dell’intero paddock per l’ottimo finale di stagione, dopo un avvio di campionato troppo altalenante.

Era da molto tempo che non vedevo una Ducati così.

È molto divertente guardarlo correre – ha commentato il Dottore al sito ufficiale della MotoGP – ed è un grande piacere perché guida la Ducati al top. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Andrea Dovizioso in un'intervista a MotoGp.com risponde a tutti gli scettici sul suo ritorno in moto: "Se sono qui è per provare a vincere il campionato. Questa è la cosa più difficile per me in questo momento", ha continuato Dovizioso. (Sportal)

Sarebbe bello se salutasse con una bella gara" Forse in quel momento ancora non realizzava, ma quello è il suo carattere, io sono uno molto più sentimentale". (Sportal)

Lucchinelli critica la decisione di Dovizioso e mette in evidenza anche il fatto che sia lento. Probabilmente nel 2022, quando guiderà una Yamaha M1 Factory, capiremo meglio quanto vale ancora l’ex Ducati in pista (AutoMotoriNews)

Il ritiro di Valentino Rossi: come andò con Agostini e Nuvolari?

Forse in quel momento ancora non realizzava, ma quello è il suo carattere, io sono uno molto più sentimentale Lì, invece, sarà più difficile, perché da quel momento in poi la mia vita cambierà, smetterò di essere un pilota di MotoGP. (Corse di Moto)

Il figlio di Valentino Rossi e la sua nuova vita dopo la Moto Gp. Cosa farà Valentino Rossi appena terminata la sua carriera in Moto Gp? Valentino Rossi festeggia il compleanno della compagna Francesca Sofia Novello. (RADIO DEEJAY)

Questa, in gran sintesi, la pennellata sul tris d’assi Nuvolari, Agostini, Rossi. Così è stato anche per Nuvolari e Agostini ieri, così è oggi per Rossi (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr