Acqua minerale: manca davvero la CO2 per quella frizzante, dopo Sant'Anna in crisi anche altri marchi noti

greenMe.it ECONOMIA

Noi non siamo mai stati per più di due o tre giorni senza produrre acqua gassata.

Serve che vengano realizzati altri materiali, dai quali ricavare la CO2 ma, in questo momento, ciò non sta avvenendo.

Insomma, quest’estate potrebbe diventare sempre più difficile trovare acqua frizzante ma anche altre bibite gassate.

Staremo a vedere se si riuscirà a trovare una soluzione per accontentare tutti: ovvero continuare a produrre acqua gassata senza aumentare troppo i prezzi

Già dall'inizio dell'estate, i produttori del nostro Paese hanno lanciato l'allarme: non si trova più CO2 per realizzare acqua e bibite gassate. (greenMe.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In alcuni supermercati, però, sembra che vi sia carenza anche di normale acqua minerale. Ora alcuni supermercati stanno anche razionando l’acqua minerale, fissando un limite d’acquisto, e in alcuni casi ne rimangono addirittura completamente sforniti (magari proprio nel weekend quando la richiesta è maggiore). (greenMe.it)

Ed un calo di produzione vuol dire, come diretta conseguenza, una effettiva mancanza di acqua minerale nei supermercati e nei negozi di alimentari. GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:. Mancanza di acqua minerale, il problema sta assumendo sempre più cronicità e di giorno in giorno sembra ingigantirsi in maniera crescente. (INRAN)

.A.A. Cifre giudicate esorbitanti, che ha spinto in alcuni casi a fermare la produzione o annunciare di non poter garantire la fornitura di acqua frizzante per agosto (QC QuotidianoCanavese)

Ma anche i distributori patiscono l’arsura che di fatto si ripercuote poi su ristoranti e pubblici esercizi. Parafrasando una vecchia pubblicità, no CO2, no bollicine: né sugli scaffali dei supermercati che in queste settimane appaiono drammaticamente a secco, né nei piccoli negozi alimentari. (Libertà)

Non è un caso, ma una vera crisi, confermata dai produttori che in alcuni casi hanno addirittura fermato le linee dell'acqua gassata. Alla base della scarsità di Co2 ci sono la crisi internazionale e l'aumento dei costi dell'energia, oltre alle difficoltà di trasporto. (ilGiornale.it)

Aumenti Co2: stop all’acqua frizzante anche in Valle. Scaffali sempre più vuoti anche nella nostra regione; sospese le consegne di acqua e iniziano a scarseggiare anche le bibite. Stop alle consegne e scaffali sempre più vuoti. (gazzettamatin.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr