Vicenza, donna uccisa a colpi d'arma da fuoco: assassino in fuga

Vicenza, donna uccisa a colpi d'arma da fuoco: assassino in fuga
Yahoo Notizie INTERNO

(Getty Images). Una donna di 31 anni, Rita Amenze, di origini nigeriane, è stata uccisa questa mattina a colpi d'arma da fuoco a Noventa Vincentina, in provincia di Vicenza.

Mentre il cadavere della donna scivolava a terra tra due auto, l'assassino è salito a bordo di una Jeep grigia ed è fuggito.

A spararle sarebbe stato l'ex marito, Pierangelo Pellizzari, fuggito subito dopo averla uccisa.

Attualmente le forze dell'ordine presidiano con giubbotti antiproiettile la casa di Pellizzari perché ritengono che dopo la fuga il killer si sia rifugiato qui, o possa trovarsi in zona. (Yahoo Notizie)

Ne parlano anche altre fonti

Autore del delitto un uomo, l’ex convivente 51enne italiano, con il quale la vittima si trovava nel parcheggio di un’azienda a Noventa Vicentina. Dopo averla uccisa, l’uomo è fuggito con la sua auto facendo perdere le tracce, ed è attualmente ricercato dai carabinieri in tutta la provincia vicentina. (La Sicilia)

L'omicidio è avvenuto poco dopo le 7 di questa mattina nel piazzale dell'azienda Mf di Noventa Vicentina, specializzata nell'inscatolamento di funghi. (Rai News)

Non si conosce il movimente. È morta così la giovane 30enne trovata cadavere poco dopo le 7 di venerdì, a Noventa Vicentina. (VicenzaToday)

Vicenza, 31enne uccisa con colpi d’arma da fuoco

Autore del delitto un uomo, l’ex convivente 51enne italiano, con il quale la vittima si trovava nel parcheggio di un'azienda. Dopo averla uccisa, l'uomo è fuggito con la sua auto facendo perdere le tracce, ed è attualmente ricercato dai carabinieri in tutta la provincia vicentina. (Adnkronos)

Dopo averla uccisa, l'assassino è fuggito su una Jeep grigia facendo perdere le sue tracce La vittima, una 31enne di origine nigeriana è stata uccisa stamane a colpi d'arma da fuoco a Noventa Vicentina. (La Provincia Pavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr