Siccità, dichiarato lo stato di emergenza regionale in Emilia-Romagna

Siccità, dichiarato lo stato di emergenza regionale in Emilia-Romagna
RiminiToday INTERNO

“La Regione procederà quindi con la richiesta dello stato d’emergenza nazional e- afferma l’assessore Priol o-, finalizzata ad ottenere risorse per l’assistenza alla popolazione e per interventi urgenti.

“La crisi idrica mette in grave difficoltà le nostre produzioni agricole, soprattutto pomodori, mais, frutta, riso- chiarisce l’assessore Mammi-.

Sono in corso lavori per infrastrutture idriche per 250 milioni di euro, e arriveranno oltre 350 milioni dal Pnrr

Già martedì sera il presidente Bonaccini firmerà il decreto per la dichiarazione dello stato di crisi regionale, con cui è prevista anche l’istituzione formale della Cabina di regia, che monitorerà passo passo l’evolvere della situazione. (RiminiToday)

La notizia riportata su altre testate

Ho condiviso con lui i dati che testimoniano come anche la Valle d’Aosta stia riscontrando gravi criticità dovute alla carenza idrica”. La situazione in Piemonte. Il Piemonte, dove al Po mancano oltre 3 metri di acqua di altezza, già 170 comuni hanno emesso provvedimenti di limitazione dei consumi. (gazzettamatin.com)

Siccità: il Piemonte chiede aiuto, la Valle d'Aosta risponde "criticità anche da noi"
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr