Regime lavoratori impatriati: modalità di richiesta per la proroga dell'opzione

Fiscoetasse ECONOMIA

Cosa devono fare i lavoratori autonomi per richiedere il prolungamento del regime agevolato. I soggetti che esercitano un’attività di lavoro autonomo comunicano l’opzione nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta nel quale hanno effettuato il versamento

I termini che scadono di sabato o in un giorno festivo sono prorogati al primo giorno feriale successivo.

L’unità immobiliare può essere acquistata direttamente dal lavoratore oppure dal coniuge, dal convivente o dai figli, anche in comproprietà. (Fiscoetasse)

Su altri giornali

Per proseguire nella navigazione e chiudere il banner, clicca sul tasto Prosegui Per saperne di più, anche su come modificare le tue preferenze sul tema, leggi la nostra Cookie Policy. (Assolombarda)

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate 03 marzo 2021, n. 60353, sono state definite le modalità di esercizio dell’opzione ai fini della proroga del regime previsto per i lavoratori impatriati, di cui all’articolo 5, comma 2-bis, del decreto-legge del 30 aprile 2019, n. (Diritto Bancario)

Tutti i dettagli e le istruzioni nel testo integrale del provvedimento dell’Agenzia delle Entrate datato 3 marzo 2021 Regime impatriati, accesso a ulteriori 5 periodi di imposta: le istruzioni per il versamento. (Informazione Fiscale)

Ai fini della proroga del regime previsto per i lavoratori rimpatriati, i lavoratori dipendenti e i lavoratori autonomi devono esercitare l’opzione mediante il versamento, in un’unica soluzione, di un importo pari al 5 o al 10 per cento dei redditi di lavoro dipendente e di lavoro autonomo prodotti in Italia, relativi al periodo d’imposta precedente a quello di esercizio dell’opzione. (Ipsoa)

Le novità della Legge di bilancio: si attendeva il decreto attuativo. Proprio l’ulteriore quinquennio agevolato è stato oggetto di intervento da parte della Legge n°178/2020, Legge di bilancio 2021. Impatriati e 2° quinquennio agevolato: come si accede? (InvestireOggi.it)

I termini che scadono di sabato o in un giorno festivo sono prorogati al primo giorno feriale successivo. I soggetti per cui tale periodo si è concluso il 31 dicembre 2020, effettuano il versamento entro 180 giorni dalla pubblicazione del presente provvedimento. (Fiscoetasse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr