Covid, allarme della Farnesina: «Spostamenti all'estero a rischio contagio». Le regole per entrare e uscire dai paesi delle vacanze

Covid, allarme della Farnesina: «Spostamenti all'estero a rischio contagio». Le regole per entrare e uscire dai paesi delle vacanze
leggo.it INTERNO

La Sicilia ha deciso di mporre il tampone obbligatorio per gli arrivi da Francia, Grecia e Paesi Bassi o per chi vi ha soggiornato nei 14 giorni precedenti.

Stessa cosa per il Portogallo dove, al di là del green pass o del test Covid negativo, tutti i passeggeri devono compilare il Plf del governo portoghese.

Sul green pass italiano si prevedono una serie di step per un uso sempre più estensivo: lo scopo è andare verso una road map che preveda un rafforzamento graduale dell'obbligo per accedere a luoghi affollati e attività di svago

Per la Grecia ad esempio, dallo scorso 14 maggio bisogna compilare un questionario online (il Passenger Locator Form) entro le 23.59 del giorno prima del volo, altrimenti non si può salire sull'aereo. (leggo.it)

Su altre testate

Il bollettino ufficiale sale così a 6.006.536 con 149.922 vittime. Le autorità hanno confermato stamani 23.770 nuovi casi di Covid 19 accertati nelle ultime 24 ore - il dato più basso dal 6 luglio, come riporta l'agenzia Tass - e 784 decessi. (Adnkronos)

Per leggere i dati aggiornati sul Covid in Toscana cliccate qui Il report regionale non segnala nuovi decessi attribuibili al virus. (Qui News Cecina)

Pronta la risposta degli organizzatori di Scuolazoo che faranno imbarcare i ragazzi verso Corfù dal porto di Ancona. Lunedì sono rientrati da Malta i primi 58 studenti che erano rimasti bloccati in quarantena ma ci sono ancora 160 italiani bloccati sull’isola mediterranea più altri 300, giovani e non, tra Grecia, Spagna, Dubai, Gran Bretagna, Cipro e Portogallo (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Coronavirus, il contagio torna a due cifre

Il rientro con un volo organizzato dalle autorità maltesi | Read More | Feed rss L'articolo (HelpMeTech)

Mondo 20 Luglio 2021. La pandemia conosce una nuova criticità: dopo certo sollievo prudenziale, torna la Paura. Non si tratta di derubricare i cosiddetti “casi” a banalità, ma di sperare in un’informazione che eviti il sensazionalismo terrorizzante (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr