L'EMA valuta uso del vaccino Pfizer nei giovani di età compresa tra 12 e 15 anni

L'EMA valuta uso del vaccino Pfizer nei giovani di età compresa tra 12 e 15 anni
Più informazioni:
InfermieristicaMente SALUTE

Attualmente è autorizzato per l'uso in persone di età pari o superiore a 16 anni.

Contiene una molecola chiamata RNA messaggero (mRNA) con istruzioni per produrre una proteina, nota come proteina spike, naturalmente presente in SARS-CoV-2, il virus che causa COVID-19.

L'EMA comunicherà l'esito della sua valutazione, prevista per giugno a meno che non siano necessarie informazioni supplementari

Comirnaty è un vaccino per prevenire COVID-19. (InfermieristicaMente)

Su altre testate

dopo i dati sulla protezione dalla malattia, arrivano dati sull'efficacia del vaccino della Pfizer/BioNTech nel prevenire il contagio e indicano che la protezione è del 70% 21 giorni dopo la prima dose e sale all’85% a una settimana dalla seconda dose. (Gazzetta del Sud)

La comunicazione non è stata delle migliori: per esempio, il vaccino Pfizer ha una copertura altissima, si parla del 90% abbondante; il 100% è impossibile, ma come con qualunque farmaco o vaccino Di recente mia madre, che ha 101 anni, è stata vaccinata a domicilio, qui a Forlì. (il Resto del Carlino)

Anche altre aziende di vaccini, tra cui Moderna, Johnson & Johnson e Pfizer, stanno conducendo sperimentazioni su adolescenti. Il siero attualmente è autorizzato per l'uso in persone di età pari o superiore a 16 anni. (Giornale di Sicilia)

Vaccini a secco, mancano le dosi di Pfizer Richiami a rischio rinvio per 5mila persone

Di conseguenza i cittadini prenotati per il richiamo nei prossimi giorni «potrebbero vedere configurata la possibilità di uno slittamento della data che interesserà 5 mila persone, rispetto a quella indicata nel foglio rilasciato al momento della vaccinazione e per questo verranno avvisati singolarmente sull’eventuale differimento». (QDM Notizie)

Guardando alle altre divisioni operative, il primo trimestre dell'anno ha visto una crescita di tutti i business del gruppo. "Anche escludendo i risultati del vaccino", ha commentato l'ad Bourla, "i ricavi del periodo sono aumentati dell'8%, meglio del nostro obiettivo di crescita media annua del 6% fino al 2025. (Milano Finanza)

Così 5000 persone (in tutte le Marche) verranno avvisate al telefono che dovranno aspettare un po’ Non ci sono vaccini Pfizer per i richiami che erano stati programmati questa settimana. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr