Utili Wall Street, dopo il +50% del 2021, ci aspetta un ridimensionamento: il grafico della settimana

Money.it ECONOMIA

Da ultimo, va considerato che il +49% del 2021 era raffrontato al 2020, mentre il dato relativo l’anno corrente sarà messo in relazione con numeri sistematicamente rivisti al rialzo.

Utili Wall Street in primo piano: nel corso del quarto trimestre 2021 l’ultima riga di conto economico ha fatto segnare un rialzo, secondo i dati elaborati da Refinitiv, del 22,4%, che porta il dato 2021 di poco sotto i 50 punti percentuali (+49%). (Money.it)

Su altre fonti

Cominciamo dall’inflazione e dalla Fed, il cui FOMC si riunisce martedì 25 e mercoledì 26 per la prima volta nel 2022 Niente panico, Wall Street sta solo smaltendo la grande ripresa post-pandemica. I mercati guardano alla Fed e alle trimestrali dei big tech in arrivo in cerca di rassicurazioni. (Investing.com)

Sfortunatamente, il mercato delle criptovalute non è stato in grado di disaccoppiarsi dal mercato azionario e definire la propria identità. Il valore delle azioni viene messo a fuoco. (Dove Investire)

Ascolta la versione audio dell'articolo. 4' di lettura. A dispetto del momento sicuramente più critico di qualche mese fa in attesa dell’ennesimo verdetto della Fed (settimana prossima si esprimerà di nuovo sui tassi), dalle prime trimestrali Usa giungono segnali positivi sulla solidità della crescita economica. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr