Nuova potente esplosione sul Sole: espulsione di massa coronale potrebbe colpire la Terra “di striscio”

Nuova potente esplosione sul Sole: espulsione di massa coronale potrebbe colpire la Terra “di striscio”
Altri dettagli:
MeteoWeb SCIENZA E TECNOLOGIA

Alle tempeste geomagnetiche è anche associato il ben noto fenomeno delle aurore polari

Il materiale espulso, sotto forma di plasma, è costituito principalmente da elettroni e protoni: quando questa nube raggiunge la Terra può disturbare la sua magnetosfera.

Cos’è un’espulsione di massa coronale. Un’espulsione di massa coronale (CME, acronimo dell’inglese coronal mass ejection) è un’espulsione di materiale dalla corona solare. (MeteoWeb)

Ne parlano anche altri giornali

Ricordiamo che Settembre è uno dei mesi migliori dell’anno per le aurore, come ha confermato più volte anche la NASA: in questo periodo, infatti, anche piccole raffiche di vento solare possono innescare il fenomeno. (MeteoWeb)

Abbiamo scoperto cosa succederà quando morirà il Sole

‘Si è spento il sole’ canta Adriano Celentano in uno celebre brano e, in musica, ‘chi l’ha spento sei tu’. E avvicinandosi a un miliardo di anni all’incirca, la luminosità del Sole dovrebbe aumentare del 10%. (SuperEva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr