Petagna: “Voglio giocarmela per la titolarità. Lavorare con Spalletti è un onore”

Petagna: “Voglio giocarmela per la titolarità. Lavorare con Spalletti è un onore”
CalcioNapoli1926.it SPORT

Essere allenato da Spalletti è un onore, lo vedevo quando ero piccolo in televisione e lui allenava la Roma.

Questo ritiro e anche quello successivo serviranno per mettere in condizione tutti e anche per essere pronti per il campionato.

Ho le carte in regola per giocarmela qui al Napoli, e provare a dire la mia.

Ma bisogna lavorare al massimo per mettere in difficoltà il mister nelle scelte"

L'attaccante del Napoli, Andrea Petagna, ha rilasciato alcune dichiarazioni questa sera a Sky Sport dopo la prima uscita amichevole contro la Bassa Anaunia. (CalcioNapoli1926.it)

Ne parlano anche altre testate

I modi sono due, non se ne esce: o gliela dà Spalletti, o si vende chi ha meno personalità di tutti Umberto Chiariello ha espresso alcune considerazioni sulla squadra partenopea, oggi impegnata a Dimaro nel ritiro prestagionale. (AreaNapoli.it)

L'attaccante italiano di proprietà del Napoli ai microfoni di Sky: "Penso di avere le carte in regola per giocarmela benissimo qui":. Ma queste partite servono, questo ritiro e quello dopo serviranno per mettere in condizione tutti e anche per essere pronti per il campionato. (AreaNapoli.it)

Chiariello: 'Ciciretti è un vecchio, Machach un fantasma: Napoli col governo ombra a Dimaro!'

Hanno 25 anni: la smettiamo di parlare di giovani? A 25 anni non sono giovani, a quell’età o sei calciatore o non lo sei, non è un’età da giovani! (CalcioNapoli24)

A 25 anni, o sei calciatore o no: non è un'età da giovani, solo in Italia si dice questa eresia!". "Amato Ciciretti - ha aggiunto - è vecchio, è un 93: ha 28 anni! (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr