Perché arriva la stangata sulle bollette di luce e gas

Perché arriva la stangata sulle bollette di luce e gas
AGI - Agenzia Italia INTERNO

Negli ultimi mesi c’è stato un incremento dei costi dei permessi delle emissioni di CO2.

ra circa due settimane, e cioé precisamente il primo ottobre, si saprà con certezza quanto pagheremo di più per le bollette.

Innanzitutto, il mercato dell’energia sta registrando un trend al rialzo dei prezzi di gas ed energia elettrica che dallo scorso luglio ha assunto livelli record.

Insomma, i prezzi europei del gas sono cresciuti di oltre il 30% nel secondo trimestre del 2021 rispetto al primo

L'aumento del gas. (AGI - Agenzia Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Insomma, i prezzi europei del gas sono cresciuti di oltre il 30% nel secondo trimestre del 2021 rispetto al primo L’aumento del gas. Secondo l’Arera, il prezzo a termine del terzo trimestre 2021 “risulta in aumento di circa il 50% rispetto a quello utilizzato per l’aggiornamento del secondo trimestre 2021”. (L'agone)

«Lo scorso trimestre la bolletta elettrica è aumentata del 20% ed il prossimo trimestre aumenterà del 40%. Il rincaro del gas ha una ragione semplice: le aziende — riprendendosi dalla crisi pandemica — tornano a lavorare a pieno regime e così la domanda di energia si impenna, dunque aumenta anche il costo del gas, fonte principale dell’elettricità. (Gazzetta Jonica)

È bene innanzitutto evidenziare che questa notizia, colpendo individualmente tutti gli italiani, nessuno escluso, surclassa ogni altro tema, anche polemico, che tiene banco nell’agone politico. “Dal prossimo primo ottobre la spesa per le bollette elettriche potrebbe aumentare del 40 per cento ‘per congiunture internazionali’, come ha annunciato il ministro della Transizione ecologica, Stefano Cingolani nel corso di un convegno a Genova. (brindisilibera.it)

Aumento costi energia, "Stangata su cittadini e imprese"

E poi i contributi a fondo perduto da 140 milioni a discoteche e palestre e la disputa sulle ceneri di Franco Battiato innescata da Morgan La stangata sulle bollette di Redazione web 15 settembre 2021. (Il Sole 24 ORE)

Secondo stime attendibili, infatti, la spesa media maggiore in un anno si aggirerebbe intorno ai 500 euro. Crediamo sia opportuno, specie in questa fase emergenziale non ancora terminata, che il governo si adoperi per mitigare questi aumenti, ad esempio dando una sforbiciata agli oneri di sistema che incidono fortemente sulla bolletta elettrica o tagliando l’Iva”. (BuongiornoAlghero.it)

Se l'Italia non investe nelle vie di trasporto, soprattutto su rotaia, l'ortofrutta spagnola continuerà ad arrivare, arrecando danno alle produzioni agroalimentari pugliesi. Basti pensare che ogni 100 km quadrati abbiamo 5,5 chilometri di ferrovie contro gli 11 della Germania. (RuvoViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr