Gruppo Lunelli acquisisce Cedral Tassoni

WineMag.it ECONOMIA

Se credi nell'informazione libera e in un nuovo modo di raccontare il vino italiano, sostienici con un euro al mese

Dalla ricetta tuttora segreta che la rende unica, la cedrata Tassoni è prodotta totalmente all’interno dell’azienda con materie prime di qualità superiore, utilizzando i cedri “Diamante” provenienti dalla Calabria e mantiene una indiscussa leadership nel mercato italiano.

Tassoni sarà inserita nel Gruppo come una realtà produttiva autonoma, preservandone la tradizione e il forte radicamento sul territorio ma con grandi ambizioni di crescita, grazie alle sinergie che si verranno a creare. (WineMag.it)

Su altri media

Si conclude così una «partita» che ha alimentato vari rumor - con interessi anche dall’estero - sulla vendita dell’insegna gardesana, nata da una spezieria fondata del 1793, divenuta nel tempo leader nazionale nella produzione di soft drink a base di agrumi. (Brescia Oggi)

Era il carosello della Cedrata Tassoni, dove Mina cantava le sue canzoni più belle. Abbiamo in programma di aumentare la presenza sui mercati internazionali e di sviluppare la gamma che già affianca alla cedrata bibite create con materie prime sostenibili e di altissima qualità” (Il Sole 24 ORE)

In Italia, tra le altre opere, Cimolai ha costruito il nuovo Terminal dell’Aeroporto di Fiumicino a Roma e la stazione ferroviaria AV di Reggio Emilia Luigi Cimolai, Presidente di Cimolai S.p.A., ha dichiarato “La nuova stazione ferroviaria di Sesto San Giovanni rappresenta per noi una nuova sfida nell’ambito dei grandi progetti di riqualificazione urbana che, specie negli ultimi anni, ci hanno visti protagonisti in contesti esteri quali New York e Londra. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

“Siamo orgogliosi che Tassoni entri nel Gruppo Lunelli perché è un marchio iconico, un simbolo della migliore tradizione italiana che rimane in questo modo patrimonio del nostro Paese”, ha dichiarato Matteo Lunelli, CEO del gruppo di famiglia. (eg news)

L’uomo deve rispondere, con altri soggetti indagati a piede libero, dei reati di truffa aggravata in danno di ente pubblico, frode in pubbliche forniture ed autoriciclaggio (LaPresse) – La Guardia di Finanza di Varese ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari e un decreto di sequestro di beni per 460mila euro nei confronti di un imprenditore varesino che, approfittando dello stato emergenziale causato dal Covid 19, ha truffato la società Aria SpA e frodato Aler Milano. (LaPresse)

Nata da una spezieria che fu riconosciuta farmacia nel 1793, la Tassoni ha mantenuto per oltre due secoli la sede a Salò, sul Lago di Garda. Tassoni sarà inserita nel Gruppo come una realtà produttiva autonoma, preservandone la tradizione e il forte radicamento sul territorio ma con grandi ambizioni di crescita, grazie alle sinergie che si verranno a creare. (Federvini)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr