GREEN PASS: FRANCIA in RIVOLTA. Migliaia di Persone in CORTEO a PARIGI per chiedere la REVOCA. Il VIDEO

GREEN PASS: FRANCIA in RIVOLTA. Migliaia di Persone in CORTEO a PARIGI per chiedere la REVOCA. Il VIDEO
Approfondimenti:
iLMeteo.it INTERNO

Sarebbero circa 20 mila le persone che vi hanno preso parte dando vita anche a scontri con le forze dell’ordine.

in RIVOLTA.

Il VIDEO. Mentre da una parte migliaia di cittadini hanno prenotato la vaccinazione dopo l’obbligo di green pass imposto da Macron per accedere a diverse attività e trasporti, dall’altra nelle piazze della Francia si susseguono proteste e manifestazioni contro questa misura. (iLMeteo.it)

Ne parlano anche altre fonti

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati in Gran Bretagna 46.558 nuovi contagi e 96 decessi. In tutto sono state completamente vaccinate 36.243.287 persone (Adnkronos)

Nei minuti di recupero della prima frazione il Brasile ha fallito il colpo del 4-0, con Cunha che ha sbagliato un calcio di rigore. La prima giornata del torneo olimpico di calcio ha già regalato vere e proprie sorprese, mentre si conferma il Brasile con un 4-2 contro la Germania. (la Repubblica)

La disoccupazione nei borough benestanti è invece relativamente bassa, probabilmente per il fatto che molti fanno lavori che non hanno risentito molto dalla pandemia o hanno abbastanza risparmi da non poter o dover chiedere Universal Credit. (LondraNews)

Antonella lascia Londra con amarezza e il cuore un po' infranto

Pubblicità. . Martedì Parigi aveva annunciato un aumento esponenziale dei casi, con 18.000 nuovi contagi in 24 ore contro meno di 7.000 la settimana precedente. L’ombra del Covid continua ad allungarsi minacciosa sull'Europa, dove sono Gran Bretagna e Francia a far registrare l’impennata più forte e preoccupante di contagi. (La Sicilia)

E sul rischio della riapertura, Struzzo commenta: "È senz’altro una scommessa, un rischio grosso, ma potrebbe anche pagare". Questo però significa che il restante 40% ha ricevuto almeno una dose di vaccino e finisce lo stesso in ospedale. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Mi piaceva vivere qui, credevo che investire il mio tempo in questo paese fosse una buona idea. Torno in Italia alla fine di questo mese, dopo 8 anni a Londra e tanti pensieri. (LondraNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr