Draghi & Giavazzi, dall’accademia a Palazzo Chigi

Draghi & Giavazzi, dall’accademia a Palazzo Chigi
La Repubblica INTERNO

Sono stati “gli americani”, Draghi e Giavazzi.

rima al Mit di Boston, poi al ministero del Tesoro, ora a Palazzo Chigi.

Draghi ha tre anni di più, suo figlio Giacomo si è laureato alla Bocconi con il prof Giavazzi.

Ora spetta a loro, Draghi&Giavazzi

Draghi ha ripreso pedissequamente un’analisi di Giavazzi: prima una commissione di esperti, poi le proposte.

(La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri media

Le regole sono molto rigide ma la paura per gli esperti è che tali luoghi chiusi possano diventare luoghi di diffusione del virus. Tante decisioni restano simili a quelle stabilite dal precedente Governo, ma altre potrebbero cambiare anche in base ai report settimanali dell'Istituto Superiore della Sanità. (Leggo.it)

Secondo gli scienziati, verso la metà di marzo la variante sarà predominante in tutto il Paese. Oltre il 30% delle infezioni Covid in Italia è dovuto alla variante inglese. (Il Fatto Quotidiano)

Addio storytelling, ecco i silenzi istituzionali: così Draghi rivoluziona le parole del potere

E lo è anche il presidio dell’ecosistema digitale (dove imperversa il populismo «anti-establishment») da parte del rinnovato registro comunicativo di palazzo Chigi. L’allergia al sensazionalismo, alla cacofonia e alle derive della digital propaganda, infatti, non può tradursi in silenzio (ovvero blackout comunicativo). (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr