Piazza Affari, lunedì 19 big allo stacco cedola. In arrivo quasi 10 miliardi

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Considerando anche gli acconti Intesa Sanppaolo sarebbe ben sopra il 7%, Eni e Banca Generali in area 6%.

Il monte dividendi complessivo è infatti di 9,8 miliardi di euro.

Tra i big del Ftse Mib ben 19 saranno quelle che tratteranno ex cedola all'apertura delle contrattazioni.

Ascolta la versione audio dell'articolo. 2' di lettura. Sfiorano i 10 miliardi di euro complessivi i dividendi che arriveranno la prossima settimana nelle tasche degli investitori di Piazza Affari a seguito dello stacco cedola che lunedì 23 maggio interesserà 60 società quotate a Milano (Il Sole 24 ORE)

Su altre fonti

Il 30 maggio 2022 solo tre società quotate su Borsa Italiana staccheranno il dividendo: Borgosesia (Euronext Milan), Sabaf (STAR) e Somec (Euronext Milan). Dopo l'abbuffata del 23 maggio, lunedì 30 maggio 2022 solo tre società quotate su Borsa Italiana staccheranno il dividendo: ecco quali sono. (SoldiOnline.it)

Di conseguenza, il prossimo lunedì in avvio di seduta il principale paniere di Borsa Italiana risentirà della distribuzione. (SoldiOnline.it)

Ascolta la versione audio dell'articolo. Gli utili totalizzati in questo periodo da 80 fra le quotate milanesi seguite dalla banca d’affari (che rappresentano oltre il 90% della capitalizzazione dell’intero listino) sfiorano infatti i 10 miliardi e superano (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr