Misano Adriatico: aggredito ed ucciso a bastonate, arrestato un uomo

AltaRimini SALUTE

Cronaca. Misano Adriatico. | 10:30 - 12 Gennaio 2022. Carabinieri sul luogo del delitto.

L'uomo assassinato alle 6.30 è un 50enne originario della provincia di Potenza, residente in un'abitazione concessa in uso su area comunale.

Omicidio all'alba di oggi, mercoledì 12 gennaio, a Misano Adriatico dove un uomo è stato ucciso con un corpo contundente, probabilmente una mazza di legno o una spranga di ferro, da un cittadino di origine straniera residente da anni in romagna, arrestato da carabinieri di Riccione (AltaRimini)

Su altri media

Tutto ciò non è avvenuto e probabilmente qualche responsabilità morale sull’accaduto l’amministrazione di Misano ce l’ha – attacca l’avvocato Erbetta -. Questo omicidio si poteva evitare, ma la solita inerzia amministrativa e degli uffici sociali con la relativa sottovalutazione del caso ha inciso pesantemente (News Rimini)

'uomo è stato denunciato per tentato furto aggravato. A seguito degli atti di rito i militari dell’Arma riconsegnavano la refurtiva all’avente diritto. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Misano Adriatico, Nicola Donadio è morto nelle prime ore di oggi, 13 gennaio 2022, ucciso da diversi colpi di spranga per un effimero litigio. Misano Adriatico, Nicola Donadio muore durante una lite. (Notizie.it )

Lo ha colpito alla testa, almeno tre volte, con un bilanciere di ferro per i pesi. (Libertas San Marino)

28/11/2021 - Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico. (La Siritide)

Emergono nuovi retroscena sull’omicidio dell’autista originario della provincia di Potenza e sul suo rapporto conflittuale con il vicino di casa. "Il 26 luglio scorso – spiega il legale – Donadio venne da me in studio per comunicarmi che il 24 giugno era stato aggredito dal suo vicino e aveva sporto querela. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr