Chi è Paola Egonu, portabandiera olimpica per l'Italia a Tokyo 2020

Chi è Paola Egonu, portabandiera olimpica per l'Italia a Tokyo 2020
Virgilio Notizie SPORT

Chi è Paola Egonu: dalle origini nigeriane alla fidanzata. Nata a Cittadella il 18 dicembre 1998 da genitori di nazionalità nigeriana, Paola Ogechi Egonu ha ottenuto la cittadinanza italiana all’età di 14 anni, dopo il rilascio del passaporto italiano al padre.

Sulla possibilità di diventare portabandiera dell’Italia a Tokyo, nella stessa occasione, aveva detto: “Sarebbe un segnale importante perché sono diversa

Chi è Paola Egonu, portabandiera olimpica per l'Italia a Tokyo 2020 La pallavolista azzurra Paola Egonu sarà portabandiera olimpica nella cerimonia di apertura dei Giochi di Tokyo 2020. (Virgilio Notizie)

Su altre fonti

Vediamo tutto quello che sappiamo sulla biografia, le origini, l’età, l’altezza e quanto guadagna la pallavolista italiana. Chi è Paola Enogu: biografia e carriera. Paola Enogu ha solo 22 anni ed è alta 1,93 metri. (Money.it)

LA DIFESA -In questo caso, però, altrettanto immediato e forte è stato il movimento che si è sollevato in difesa della Egonu e della scelta del Cio. Detto ciò vedere una ragazza italiana nera e lesbica portare i nostri colori mi inorgoglisce considerando la cultura retrograda del nostro paese“ (Virgilio Sport)

Paola Egonu portabandiera olimpica: «Un emozione grandissima»

« Sono molto onorata per l’incarico che mi è stato dato a far parte del Cio per portare la bandiera olimpica – ha detto -. La cerimonia di apertura dei tormentatissimi Giochi di Tokyo venerdì sarà colorata anche d’azzurro: la pallavolista Paola Egonu è stata infatti scelta – assieme ad altri atleti – come portabandiera olimpica. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr