Decreto Aiuti bis: tutte le misure in vigore

Ipsoa ECONOMIA

Si prevedono, inoltre, risorse a favore delle imprese agricole che hanno subito danni derivanti dall’eccezionale siccità.

Viene inoltre disposto che nel quarto trimestre 2022, l’ARERA provvederà a mantenere inalterati gli oneri generali di sistema nel settore del gas in vigore nel terzo trimestre.

- il rifinanziamento per 100 milioni di euro nel 2022 del Fondo per il sostegno del potere d’acquisto dei lavoratori autonomi

Si confermano inoltre anche per il terzo trimestre 2022:. (Ipsoa)

Su altri giornali

Tavolo Asilo e Immigrazione: mobilitazione per abolire Memorandum Italia-Libia. ROMA, 29 LUGLIO 2022 – Le commissioni congiunte Difesa e Esteri hanno votato ancora una volta il decreto missioni e quindi anche il supporto, contenuto nella scheda 47, ai cosiddetti guardacoste libici. (IlSudEst)

Gli utenti tutelati hanno comunque subito fortissimi rincari e, come ha avvertito la stessa authority, in autunno andrà ancora peggio. A fronte del flop dell’acconto della tassa sugli extraprofitti delle aziende energetiche, il governo uscente ha anche previsto una stretta (Il Fatto Quotidiano)

Subito nel tuo abbonamento:. (LA NAZIONE)

Il provvedimento in realtà si pone sulla scia di un precedente intervento normativo per il medesimo fine: il primo decreto aiuti, il D. Le misure a favore delle imprese. Il decreto legge meglio noto come “Aiuti Bis” è in realtà il D. (Edilizia.com)

Verrà inoltre potenziato, per le sole bollette del gas, anche il sostegno ai cosiddetti clienti «vulnerabili», tra i quali il decreto dispone che rientrino anche le persone con più di 75 anni, chi è in condizioni di disagio economico e fisico, disabili, chi ha utenze nelle isole minori non interconnesse o in abitazioni di emergenza dopo una calamità. (Il Sole 24 ORE)

In chiusura, diamo conto anche della posizione di Utilitalia, la Federazione delle imprese idriche, ambientali ed energetiche, estremamente critica nei confronti del decreto Detta in maniera semplice, non potranno aumentare i costi delle nostre bollette, nemmeno con la scappatoia del diritto di recesso. (DDay.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr