Primo Maggio, Mattarella: “Lavoro porterà Paese fuori da emergenza”

Primo Maggio, Mattarella: “Lavoro porterà Paese fuori da emergenza”
Blogo.it INTERNO

E sulla sicurezza sul lavoro: “Diritto al lavoro e diritto alla sicurezza sul lavoro: ci sono ancora troppi morti a causa di norme eluse e violate“

“La Festa del lavoro è la festa della democrazia perché il lavoro è il fondamento della Repubblica.

QUESTIONE FEMMINILE. Il presidente della Repubblica si è soffermato sulla crisi del lavoro femminile: “Particolarmente pesante è stato l’impatto della crisi sul lavoro femminile, in questi mesi il quadro dell’occupazione femminile è diventato ancora più fragile. (Blogo.it)

Su altri giornali

Imploriamo #SanGiuseppeLavoratore perché possiamo trovare strade che ci impegnino a dire: nessun giovane, nessuna persona, nessuna famiglia senza lavoro!», ha affermato papa Francesco in un tweet. Questione femminile essenziale per ripresa Italia. (Il Sole 24 ORE)

L'equità, l'evoluzione sociale si reggono sulla garanzia per tutti dell'accesso al lavoro" ha detto il presidente della Repubblica in occasione del 1 maggio. Il Presidente ha anche parlato dei morti sul lavoro: "Diritto al lavoro e diritto alla sicurezza sul lavoro: ci sono ancora troppi morti a causa di norme eluse e violate". (IL GIORNO)

Un primo maggio differente, visto che quello di quest’anno cade a ridosso delle prime riaperture di molti settori del lavoro, dopo lo stop dovuto alla pandemia da Coronavirus. Se il lavoro cresce cresce la coesione della nostra società». (Open)

Mattarella: "Sarà il lavoro a portare il Paese fuori dall'emergenza"

La repubblica non potrebbe vivere senza il lavoro e sarà il lavoro a portare fuori il Paese da questa emergenza”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del 1 maggio. (Ufficio Stampa Basilicata)

Sarà il lavoro a “portare il Paese fuori da questa emergenza”. Ricorrenza che per Mattarella afferma la fiducia nel futuro, considerato che “la repubblica non potrebbe vivere senza il lavoro e sarà il lavoro a portare fuori il Paese da questa emergenza”. (Money.it)

“Se il lavoro cresce cresce la coesione della nostra società”, ha aggiunto il capo dello Stato La repubblica non potrebbe vivere senza il lavoro e sarà il lavoro a portare fuori il Paese da questa emergenza”. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr