LIVE UAE Tour, seconda tappa in DIRETTA: Bissegger guida la cronometro, settimo Cattaneo

LIVE UAE Tour, seconda tappa in DIRETTA: Bissegger guida la cronometro, settimo Cattaneo
OA Sport SPORT

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della seconda tappa dell’UAE Tour 2021 dalle ore 10.00

11.15 Lo svizzero Stefan Bissegger batte il tempo di Bjerg: 14’10” per lui.

artito il giovane debuttante Antonio Tiberi (Trek-Segafredo), campione del mondo juniores delle prove contro il tempo ad Harrogate 2019.

Per la vittoria di tappa, spiccano anche i nomi di Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates), Alex Dowsett e Matthias Brändle (Israel Start-Up Nation). (OA Sport)

La notizia riportata su altri media

Tadej POGACAR UAE TEAM EMIRATES SLO 4:00:05 0:00. 2. Maximiliano Arie RICHEZE UAE TEAM EMIRATES ARG 4:01:50 1:45. 20. (TUTTOBICIWEB.it)

E penso anche a lui piacerebbe esserci, perché altrimenti perderebbe la sua preparazione, Mathieu sarà una star del ciclismo per i prossimi dieci anni. Le parole del CEO di Flanders Classic, Tomas van den Spiegel a Wielerflits: “Ci piacerebbe averlo al via. (OA Sport)

13.23 Adesso possiamo dirlo, Filippo Ganna vince la seconda tappa dell’UAE Tour 2021, mentre Tadej Pogacar si prende la maglia di leader delle classifica generale! A! (OA Sport)

Ganna senza rivali a cronometro: domina anche negli Emirati Arabi

In testa — Nella classifica della crono, lo svizzero Bissiger è arrivato a 14” da Ganna, il danese Bjerg a 21”. L’Alpecin Fenix di Van der Poel lascia la corsa per un caso Covid nello staff. Ciro Scognamiglio. (La Gazzetta dello Sport)

Antonio Tiberi non se la scorderà mai, la sua prima cronometro tra i professionisti. Dopo aver tagliato il traguardo, ancora un po' stordito, Tiberi è stato visitato dal medio della Trek Segafredo e accompagnato in ospedale per suturare una profonda ferita al ginocchio e per essere sottoposto ad ulteriori accertamenti clinici (TUTTOBICIWEB.it)

Il ventiquattrenne di Vignone ha trionfato nella seconda tappa dell’Uae Tour: ha chiuso i 13 km disegnati sull’isola di Al Hudyriat in 13’56”, tempo a cui nessuno è riuscito ad avvicinarsi. Il secondo, lo svizzero Stefan Bissegger (Ef Education Nippo), ha chiuso in 14’10” pagando oltre un secondo a chilometro. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr