D’Amato attacca Gravina: “Stiamo pagando i festeggiamenti di Euro 2020”

D’Amato attacca Gravina: “Stiamo pagando i festeggiamenti di Euro 2020”
Calcio In Pillole ESTERI

I casi sono ancora destinati ad aumentare per l’effetto del calo di tensione in occasione dei festeggiamenti per gli Europei, che durerà ancora alcuni giorni.

L’Assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato attacca il Presidente della FIGC Gabriele Gravina.

I positivi sono per lo più giovani ancora non vaccinati e questo significa, ancora una volta, quanto sia importante vaccinarsi e raggiungere l’immunità di gregge“

Secondo D’Amato è colpa del Presidente della Federcalcio l’aumento dei contagi, oggi nel Lazio 681 casi ed un decesso causa Covid, ed il “calo di tensione avuto durante gli europei”: “Stiamo pagando il cosiddetto ‘effetto Gravina’, ma senza complicazioni negli ospedali. (Calcio In Pillole)

Su altri media

Ancora una volta ricadono sulle spalle del SSR e dei suoi operatori, l’onere e gli effetti del calo di tensione» Che poi rassicura: «La situazione è sotto controllo e nel Lazio i casi attualmente positivi complessivi sono la metà di altre grandi regioni, quindi nessun allarme e vaccinarsi. (ilmessaggero.it)

Sono infatti 681 i nuovi casi di Covid19 nel Lazio alla giornata di oggi martedì 20 luglio con un incremento rispetto a lunedì di più 247 positivi alla SarsCov2. Coronavirus a Roma 20 luglio 2021. Asl Roma 1: 290 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. (RomaToday)

Il 76,5% dei casi con variante Delta risulta non vaccinato e se consideriamo anche i vaccinati con una sola dose, la percentuale supera il 90% E' l'effetto della Variante Europeo, o come l'ha definito l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria, Alessio D’Amato dell"Effetto Gravina". (RomaToday)

Covid, impennata di contagi nel Lazio: un morto e 681 nuovi positivi (557 a Roma)

La situazione è sotto controllo e nel Lazio i casi attualmente positivi complessivi sono la metà di altre grandi regioni, quindi nessun allarme e vaccinarsi. Duro il suo attacco nei confronti del presidente della Figc Gabriele Gravina. (RomaNews)

La situazione è sotto controllo e nel Lazio i casi attualmente positivi complessivi sono la metà di altre grandi regioni, quindi nessun allarme e vaccinarsi. I positivi sono perlopiù giovani ancora non vaccinati e questo significa, ancora una volta, quanto sia importante vaccinarsi e raggiungere l’immunità di gregge. (TerzoBinario.it)

Si registra 1 decesso; ** Asl Roma 3: 155 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi; ** Asl Roma 2: 112 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr