Claudio Durigon, il sottosegretario leghista sotto accusa per non avere commesso reati

Claudio Durigon, il sottosegretario leghista sotto accusa per non avere commesso reati
Più informazioni:
LiberoQuotidiano.it INTERNO

Il fatto è che un corpo c'è, ed è enorme, panciuto e compiaciuto, ma il reato anche no.

e poi Durigon s’è fatto prestare le stanze del sindacato e, una volta divenuto importante, s’è messo perfino a promettere posti di sottopotere regionale.

E soprattutto: come si diventa Claudio Durigon, se non ispirandosi alle inveterate carriere politiche dei suoi predecessori di sinistra?

Secondo giro di messa alla Camera, quello che anche Draghi avrebbe voluto dire. (LiberoQuotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri media

A far scoppiare la bufera sul sottosegretario Durigon è stata però una frase catturata dall'inchiesta di ‘Fanpage' Lo dice Matteo Salvini, parlando in piazza a Milano, per la festa del 1 maggio, intervenendo a un evento dell'Ugl. (Fanpage.it)

Durigon e quello che rappresenta, per questo abbiamo deciso di inoltrare questa lettera ai vertici del Partito Democratico Provinciale affiché lanci un segnale di distacco con i fatti riportati da “Fanpage”. (Latina Tu)

Ugl a Milano per il Primo maggio, spintoni a giornalisti. Salvini: “Solidarietà a Durigon”

L'inchiesta di Fanpage.it. Al centro dell'inchiesta di Fanpage.it c'è la figura di Durigon, uomo vicinissimo a Salvini, e il legame della Lega con il sindacato Ugl (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr