Vaccini Piemonte, anche oggi sfiorate le 30mila dosi somministrate

Vaccini Piemonte, anche oggi sfiorate le 30mila dosi somministrate
newsbiella.it INTERNO

Ad oggi sono 25.841 quelli che hanno già fatto richiesta di aderire alla campagna di vaccinazione sul portale www.ilPiemontetivaccina.it

Sono 29.581 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30).

Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 7.056 gli over80, 8.971 i settantenni (di cui 2.998 vaccinati dai propri medici di famiglia) e 5.899 le persone estremamente vulnerabili. (newsbiella.it)

La notizia riportata su altre testate

Le medie e grandi strutture di vendita site in regione potranno dunque aprire regolarmente, la Regione non ha ancora commentato la decisione dei giudici amministrativi (Telecity News 24)

Preadesione soggetti fragili 16-59 anni. Prosegue intanto la preadesione dei soggetti fragili tra 16 e 59 anni con esenzione per patologie. Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 7.967 gli over80, 3.884 i settantenni (di cui 671 vaccinati dai propri medici di famiglia) e 6.918 le persone estremamente vulnerabili. (Prima Vercelli)

A 11.822 piemontesi è invece stata somministrata la seconda dose. La percentuale è inferiore a ieri perché comprende 18.400 dosi di Moderna, 122.000 di AstraZeneca e 11.200 di Johnson&Johnson consegnate oggi (Radio Gold)

1° maggio, Cirio: “Ripartire senza che nessuno venga lasciato indietro”

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.578.406 dosi (di cui 472.022 come seconde), corrispondenti all’83,7% di 1.885.410 finora disponibili per il Piemonte. Ad oggi sono 25.841 quelli che hanno già fatto richiesta di aderire alla campagna di vaccinazione sul portale www. (Novara Today)

Nella giornata di ieri, infatti, il tar ha annullato l’ordinanza del governatore Alberto Cirio che imponeva la chiusura dei supermercati per il primo maggio. – Con il Piemonte che si conferma zona gialla anche per la prossima settimana, in molti però si stanno chiedendo che cosa sarà possibile fare il primo maggio. (Radio Gold)

Il governatore del Piemonte Alberto Cirio ha voluto rivolgere un pensiero riguardo la ricorrenza di oggi, primo Maggio, Festa del Lavoro. Quando migliaia di lavoratori bloccati da lunghi mesi di pandemia potranno finalmente tornare in sicurezza alle loro attività. (https://ilcorriere.net/)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr