Afghanistan. 19 morti e 50 feriti nell'attentato di ieri nei pressi dell'ospedale Sardar Mohammad Daud Khan

Farodiroma ESTERI

In precedenza aveva prestato servizio come governatore ombra talebano per le province di Paktika e Khost

Il capo militare di Kabul, Qari Hamdullah, comandante della brigata Badri (forze speciali), è stato ucciso nell’attacco di oggi a Kabul.

“Ero all’interno dell’ospedale, abbiamo sentito una grande esplosione al primo checkpoint, anche degli spari”, ha raccontato una fonte dall’ospedale.

L’ospedale era già stato bersaglio quattro anni fa di un attentato ad opera dell’Isis, che provocò 100 vittime. (Farodiroma)

Su altre fonti

Nel frattempo, rapporti recenti suggeriscono che l'ex personale di sicurezza si sarebbe unito ai terroristi Daesh* dopo il crollo del governo appoggiato dagli Stati Uniti. (Sputnik Italia)

"Quando ha saputo che l'ospedale era sotto attacco - ha raccontato un portavoce dei talebani - Maulvi Hamdullah, comandante del corpo di Kabul, si è immediatamente precipitato sul posto. In seguito abbiamo scoperto che si era sacrificato in una lotta corpo a corpo all' ospedale". (America Oggi)

Gli effetti del conflitto in Afghanistan visti dagli occhi di Nico Piro e il lavoro del personale ospedaliero di Emergency. Il documentario racconta il conflitto afghano dalle corsie dell’ospedale di Emergency a Kabul (il Resto del Carlino)

Keystone. Un alto comandante militare talebano è stato ucciso nel tentativo di rispondere all'attentato suicida e con armi da fuoco sferrato ieri dall'Isis contro un ospedale nella capitale afghana Kabul (Bluewin)

Gli sguardi puntano sulla televisione, in fondo alla sala. Obiettivo l’ospedale militare Sardar Daud Khan, meglio conosciuto come l’ospedale dei «400 letti». (Il Manifesto)

«Quando ha saputo che l’ospedale era sotto attacco - ha raccontato un portavoce dei talebani - Maulvi Hamdullah, comandante del corpo di Kabul, si è immediatamente precipitato sul posto. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr