Bonus climatizzatori 2022: detrazione, requisiti e beneficiari

I-Dome.com ECONOMIA

Per il 2022 l’importo massimo di spesa è pari a 10.000 euro

Il bonus climatizzatori, o bonus condizionatori, prevede la possibilità di usufruire di una detrazione fiscale dal 50 al 65% delle spese sostenute per l’acquisto di un nuovo condizionatore o per la sostituzione del vecchio apparecchio con uno a pompa di calore o a risparmio energetico.

Bonus climatizzatori 2022: cos’è?

Il bonus climatizzatori 2022 consiste in un incentivo riconosciuto ai privati cittadini per l’acquisto di un nuovo condizionatore o per la sostituzione del vecchio apparecchio con uno a pompa di calore o a risparmio energetico. (I-Dome.com)

Ne parlano anche altri media

Quali bonus casa sono stati tagliati e quali presto saranno cancellati o ridotti diventando meno convenienti. Nel dettaglio, tra i bonus casa occhio proprio al Superbonus 110%. Quando si parla di bonus per i lavori in casa balza subito in mente il Superbonus 110%. (Proiezioni di borsa)

Infatti le tende per poter rientrare nel super bonus come lavoro trainato devono essere esposte verso gli altri tre punti cardinali altrimenti non sono agevolabili Con l’estate arriva la necessità di dotarsi di tende da sole e anche di zanzariere. (iLoveTrading)

Se scegli il regime forfettario partita IVA puoi avvalerti dei bonus casa? Ecco le 3 eccezioni che lo permettono. La partita IVA forfettaria garantisce vari vantaggi ma non quelli dei bonus casa. (InformazioneOggi.it)

Un primo sconto del 50% lo può ottenere chi mette tende da sole e zanzariere nell’ambito di lavori di efficientamento energetico dell’immobile. Dunque queste strutture devono essere fisse e non smontabili e devono essere esposte in qualsiasi punto cardinale escluso il nord. (iLoveTrading)

Arriva il bonus condizionatore: di cosa si tratta, quando e come richiedere il bonus che, in questo periodo, può tornare utile. Nel caso del Bonus Mobili il tetto è fissato a 10mila euro per il 2022 e a 5mila euro per gli anni 2023 e 2024. (iLoveTrading)

In questo caso il risparmio arriva al 50% e può essere fruito come detrazione IRPEF oppure direttamente come sconto in fattura. Ma allo stesso discorso vale anche se tende da sole zanzariere ci sono ma sono vecchie ed da sostituire come accade nelle case di tanti Italiani. (iLoveTrading)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr